Fiere ed eventi

EUROPOMICE è lieta di segnalarVi alcuni importanti EVENTI DI SETTORE:

Dal 24 al 28 Giugno 2019 si terrà a Milano il  III CONVEGNO INTERNAZIONALE SUI SUBSTRATI DI COLTIVAZIONE, COMPOSTAGGIO E ANALISI DEI SUBSTRATI ed Europomice sarà uno dei principali Sponsor.
Questo evento sarà un’occasione ideale per discutere e scambiare esperienze sui substrati di coltivazione e su tutti gli argomenti connessi: non sarà solo un programma scientifico, ma sarà arricchito anche da eventi culturali e turistici.

E’ la seconda volta che un incontro sui substrati viene organizzato in Italia (il primo è stato nel 1992 a Firenze) e da allora l’industria dei substrati si è espansa costantemente, secondo l’ultimo sondaggio europeo, il mercato italiano si è classificato al secondo posto dopo la Germania.

Il Simposio Internazionale 2019 sarà un’occasione ideale per discutere e scambiare esperienze e questi saranno gli argomenti principali che verranno trattati:

  • Nuovi materiali inorganici e organici come supporti
  • Progressi tecnologici nella produzione, nella lavorazione e nell’uso dei componenti dei substrati di coltivazione
  • Nuove tecnologie adottate in tetti verdi, muri verdi, supporti per sistemi robotici
  • Gestione delle esigenze idriche e nutritive dei substrati
  • Processi di compostaggio e utilizzo di prodotti finali compostati come componenti dei substrati di coltivazione
  • Microbiologia e substrati di coltivazione
  • Controllo delle infestanti, dei parassiti e delle malattie nei substrati di coltivazione
    Progressi nella crescita degli additivi multimediali
  • Sistemi basati su idroponica e acquaponica
  • Coltivazione fuori suolo, sostenibilità dell’orticoltura e progressi nella torba
  • Valutazione del ciclo di vita dei substrati e dei loro componenti
  • Uso dell’orticoltura di materiali provenienti da processi di bioenergia e biofattorie

CONVEGNO INTERNAZIONALE SUI SUBSTRATI DI COLTIVAZIONE, COMPOSTAGGIO E ANALISI DEI SUBSTRATI
24-28 Giugno 2019
Università degli Studi di Milano (Aula Magna)
Via Festa del Perdono 7 , Milano
www.susgro2019.com/


Nel 2019 Edilportale Tour compie 10 anni. Quella di quest’anno è un’edizione importante e innovativa, in cui si fanno bilanci ma, soprattutto, si guarda al futuro per provare a delineare e a raccontare gli scenari dei prossimi 10 anni.
Questa edizione è in partnership con FIDEC, il Forum Italiano delle Costruzioni promosso da ANCE, l’Associazione Nazionale dei Costruttori Edili, che ha debuttato con successo nel novembre 2018.
L’edilizia italiana attraversa una fase di transizione: un contesto economico e sociale in forte mutamento, una committenza con nuovi bisogni e nuove dinamiche richiede uno sforzo di comprensione e di adattamento.
Questo quadro rende indispensabile la condivisione del processo con tutti i protagonisti, per condividere temi e problematiche e cercare nuove strade da percorrere insieme e per conoscere il meglio delle tecnologie utili nella costruzione del futuro. Senza dimenticare la dimensione in cui si opera: il contesto nazionale e locale con le sue specificità, best practices e soluzioni.
Al convegno parteciperanno i responsabili tecnici delle più note aziende del settore. Con l’innovativo sistema di business-matching Archidating puoi prenotare un incontro tecnico per ricevere consulenza gratuita sulle tue problematiche di progetto.

I principali temi  del Tour 2019 sono i seguenti:

  • I NUMERI E LE TENDENZE DEL MERCATO IMMOBILIARE
  • I BISOGNI DELLA COMMITTENZA PUBBLICA E PRIVATA
    Ristrutturazione edilizia
    Riqualificazione energetica
    Miglioramento e adeguamento antisismico
  • TECNOLOGIE E PRODOTTI INNOVATIVI
    PER LE COSTRUZIONI DEL FUTURO
    Comfort e benessere abitativo
    Involucro
    Smart home e sicurezza
    Architettura ed energia

La partecipazione dà diritto a crediti formativi professionali (CFP).

EDILPORTALE TOUR 2019
L’edilizia dei prossimi 10 anni
Venti tappe in tutta Italia
21 Marzo 2019 – 13 Giugno 2019
tour.edilportale.com


Dal 24 al 26 Ottobre 2019 presso il Centro Congressi del Levante di Bari si terra a il SAIE Bari 2019, una nuova edizione per il Centro e Sud d’Italia. Sarà un’occasione di business e networking, dove scoprire l’eccellenza di tutta la filiera delle costruzioni, attraverso percorsi dedicati ai temi chiave dell’innovazione, della sicurezza sismica, della sostenibilità e della trasformazione digitale.

SAIE Bari 2019
Tecnologie per l’edilizia e
l‘ambiente costruito 4.0

Centro Congressi del Levante di Bari
24 – 26 Ottobre 2019
www.saiebari.it/t/


Dal 24 al 28 Giugno 2019 si terrà a Milano il III CONVEGNO INTERNAZIONALE SUI SUBSTRATI DI COLTIVAZIONE, COMPOSTAGGIO E ANALISI DEI SUBSTRATI ed Europomice sarà uno dei principali Sponsor. Questo evento sarà un’occasione ideale per discutere e scambiare esperienze sui substrati di coltivazione e su tutti gli argomenti connessi: non sarà solo un programma scientifico, ma sarà arricchito anche da eventi culturali e turistici.

E’ la seconda volta che un incontro sui substrati viene organizzato in Italia (il primo è stato nel 1992 a Firenze) e da allora l’industria dei substrati si è espansa costantemente, secondo l’ultimo sondaggio europeo, il mercato italiano si è classificato al secondo posto dopo la Germania.

Il Simposio Internazionale 2019 sarà un’occasione ideale per discutere e scambiare esperienze e questi saranno gli argomenti principali che verranno trattati:

  • Nuovi materiali inorganici e organici come supporti
  • Progressi tecnologici nella produzione, nella lavorazione e nell’uso dei componenti dei substrati di coltivazione
  • Nuove tecnologie adottate in tetti verdi, muri verdi, supporti per sistemi robotici
  • Gestione delle esigenze idriche e nutritive dei substrati
  • Processi di compostaggio e utilizzo di prodotti finali compostati come componenti dei substrati di coltivazione
  • Microbiologia e substrati di coltivazione
  • Controllo delle infestanti, dei parassiti e delle malattie nei substrati di coltivazione
    Progressi nella crescita degli additivi multimediali
  • Sistemi basati su idroponica e acquaponica
  • Coltivazione fuori suolo, sostenibilità dell’orticoltura e progressi nella torba
  • Valutazione del ciclo di vita dei substrati e dei loro componenti
  • Uso dell’orticoltura di materiali provenienti da processi di bioenergia e biofattorie

CONVEGNO INTERNAZIONALE SUI SUBSTRATI DI COLTIVAZIONE, COMPOSTAGGIO E ANALISI DEI SUBSTRATI
24-28 Giugno 2019
Università degli Studi di Milano (Aula Magna)
Via Festa del Perdono 7 , Milano
www.susgro2019.com/


CitiesAlive®, la conferenza annuale sulle infrastrutture verdi si è svolta con grande successo a Brooklyn, New York dal 24 al 28 Settembre, ed Europomice è stata uno dei principali sponsor di questo importante evento che racchiude un’esposizione commerciale e una varietà di tour, sessioni tecniche e workshop.
Il tema di quest’anno era “Green Infrastructure, Designing the Future of Resiliency”. CitiesAlive® 2018 ha esplorato argomenti come l’agricoltura urbana, le foreste verticali, l’inverdimento costiero, la finanza verde, le nuove normative, le misurazioni delle prestazioni, la ricerca, la cattura e il riutilizzo delle acque piovane integrate ed altro ancora offrendo soluzioni di infrastrutture verdi alle sfide urbane, riunendo professionisti del design e responsabili politici e permettendo di scoprire progetti di design all’avanguardia, sviluppi politici, nuove ricerche e prodotti innovativi che stanno dando forma a un futuro migliore e più resiliente.

Qui di seguito è possibile scaricare il programma dettagliato relativo a questo importante evento:
Citiesalive NYC Conference Program.

CitiesAlive NYC 2018
Conferenza sulle infrastrutture verdi
24-28 Settembre 2018
Brooklyn, New York
Europomice BOOTH # 413
https://citiesalive.org/


Il 29 e 30 settembre 2016 Europomice, in collaborazione con AIPSA ha organizzato due GIORNATE TECNICHE presso Palazzo Orsini di Pitigliano (GR), alle quali hanno partecipato professionisti che operano nel settore del Verde tecnico.giornate-tecniche-a-pitigliano-1

Durante la prima giornata L’impiego dei minerali nei substrati” le Prof.sse Laura Crippa e Patrizia Zaccheo e la Dott.ssa Floriana Bedussi (Università degli Studi di Milano) hanno analizzato l’utilizzo, la funzionalità e le proprietà delle matrici minerali nei substrati di coltivazione. Sono stati inoltre presentati i risultati di una sperimentazione pratica che ha coinvolto l’utilizzo di pomice, lapillo e zeolite in diverse tipologie di substrato ed i partecipanti hanno visitato la cava Europomice di Poggio Nardeci (Pitigliano).

giornate-tecniche-a-pitigliano-2Nella seconda giornata “I substrati e le coperture vegetali per i tetti verdi in Italia” Aipsa ha presentato un quadro approfondito dei requisiti e delle modalità di gestione dei substrati per tetti verdi, attraverso relazioni tenute da qualificati esperti del settore.
Il Dott. Massimo Valagussa (Minoprio Analisi e Certificazioni S.r.l.) ha approfondito l’inquadramento normativo, le proprietà fisico-chimiche e i principali costituenti dello strato culturale delle coperture a verde mentre il Prof. Stefano Benvenuti (Università degli Studi di Pisa) ha presentato le tematiche delle biodiversità floristiche e la gestione agronomica di tetti verdi dedicati ai paesaggi degli ecosistemi Mediterranei.

Qui di seguito potete scaricare gli atti dei convegni:

GIORNATE TECNICHE EUROPOMICE – AIPSA
29 e 30 settembre 2016
Pitigliano (GR)


Europomice ha partecipato con la fornitura di propri substrati a The LifeMedGreenRoof Project – Meeting Environmental Targets

Realizzazione di due coperture a verde per dimostrarne i benefici ambientali ed energetici

LifeMedGREENROOF-LOGO-e1387841042628L’aumento della domanda di energia nelle aree urbane ha contribuito a creare problemi quali l’incremento del fenomeno dell’isola di calore, dell’inquinamento dell’aria e degli allagamenti, causando inutili stress agli abitanti delle città. Per questi motivi la strategia di “Europa 2020” dell’Unione Europea mira a ridurre i fabbisogni energetici di almeno il 20% entro il 2020. Il Piano di Efficienza Energetica 2011 della UE ha identificato che gli edifici hanno il maggior potenziale di risparmio energetico. Il piano citato mette in luce i meccanismi per ridurre i fabbisogni energetici degli edifici esistenti, sottolineando in particolare il ruolo che hanno gli edifici pubblici nella divulgazione di azioni volte ad introdurre criteri di efficienza energetica.
Le coperture a verde giocano un ruolo importante nel rendere gli edifici più efficienti energeticamente. Gran parte della tecnologia dei tetti verdi è influenzata da esperienze svolte nei paesi del nord Europa, in particolare per quanto riguarda la selezione delle specie vegetali più idonee per la copertura. Va tenuto presente che il clima mediterraneo è molto particolare e varia a seconda della longitudine e della latitudine. Questo progetto ha lo scopo di comprendere meglio le prestazioni delle coperture a verde e di dimostrare i benefici di questa tecnologia, affinché la sua diffusione si allarghi nel bacino del Mediterraneo.
Per approfondimenti: www.lifemedgreenroof.org

Il 20 Luglio 2017 presso il campus dell’Università di Malta si è tenuto il seminario conclusivo di questo Progetto.

The LifeMedGreenRoof Project
Meeting Environmental Targets
www.lifemedgreenroof.org